Migliori Selle MTB (2021): Guida All’Acquisto

La sella è una delle componenti più importanti di una mountain bike. Spesso facciamo l’errore di non prestarle la giusta attenzione, eppure è l’elemento fondamentale per migliorare il comfort e la performance del ciclista.

L’acquisto del prodotto più adeguato alle nostre esigenze non sempre è facile. Ma non temete, in questa guida vi mostreremo le migliori selle mtb disponibili online. Vi aiuteremo a conoscere meglio questo accessorio indispensabile per le vostre prossime uscite in mountain bike.

Perché la scelta della sella è importante?

Il sellino è uno dei tre punti di contatto di un ciclista con la bici, insieme ai pedali e al manubrio. Si occupa di gestire gran parte del peso e di assorbire le vibrazioni e gli urti con il bacino. È fondamentale scegliere la sella giusta per evitare in futuro problemi ai glutei e alla zona pelvica.

Ricordiamoci che, a differenza della bici da corsa che gira su strada, la mountain bike affronta percorsi irregolari, come sentieri di montagna o strade sterrate. Per questo motivo la sella MTB influisce in maniera esponenziale sulla vostra prestazione.

Prima di acquistare una nuova sella sarebbe opportuno valutare le proprie caratteristiche di ciclista. Prima di tutto è importante capire quale posizione assumiamo normalmente in sella alla nostra bicicletta: atletica, che consiste nel piegare la schiena a 45°, o moderata, con la schiena è piegata a 60°?

Dobbiamo poi valutare le caratteristiche fisiche perché, ad esempio, una sella ottima per una donna potrebbe non avere la stessa efficacia per un uomo. Proprio per questo motivo sul mercato sono disponibili innumerevoli modelli di selle MTB, di diverse marche e componenti, in modo che chiunque possa trovare la propria sella ideale.

Ma prima di passare alla comparazione delle migliori selle per MTB, così da aiutarti a scegliere la migliore, proseguiamo ancora un po’ ad analizzare i dettagli di questa componente. Alla fine di questa guida potrete ritenervi esperti dell’argomento e scegliere senza troppe difficoltà la vostra nuova sella per mountain bike.

Com’è fatta una sella MTB?

Una delle prime nozioni che dobbiamo avere bene in mente per scegliere la giusta sella per bici è la sua composizione: la forma, il design, le componenti e gli accessori. Partiamo innanzitutto dalla forma, che è quasi sempre affusolata, soprattutto nelle MTB.

La parte centrale è la più robusta e si occupa di sostenere il bacino. La parte anteriore è più sottile e consente al ciclista di pedalare con maggiore libertà. Per studiare ancora meglio la nostra sella possiamo dividerla in tre parti: telaio (e guide inferiori), corpo della sella e rivestimento.

  • Telaio e guide inferiori: sono le parti che collegano la sella al reggisella, e quindi al telaio. Il telaio può essere in acciaio, alluminio oppure in carbonio. È una componente importante, in quanto sostiene la sella e di conseguenza il peso del ciclista.
  • Corpo della sella: l’elemento più importante per quanto riguarda comodità e sicurezza, è composto da due parti. La prima è l’imbottitura della sella, che serve ad ammortizzare il peso del ciclista quando è seduto sulla bici. In genere è composta da vari strati di schiume a base di gel. La seconda è lo scafo, realizzato con materiali deformabili, capace di adeguarsi alla conformazione del bacino. Possiamo definirla la parte che assorbe del vibrazioni della bici.
  • Rivestimento: è la copertura esterna della sella. È la superficie a contatto con il ciclista, e per questo motivo è importante che i materiali siano ipoallergenici e traspiranti. Il tessuto può essere in pelle o sintetico.

Adesso che sappiamo riconoscere le caratteristiche di selle MTB, possiamo passare al prossimo step: come scegliere la migliore sella MTB valutando tutte le caratteristiche di ogni modello presente sul mercato.

Come scegliere la migliore sella mtb?

Fino ad ora abbiamo chiarito che l’aspetto più importante per la scelta corretta di una sella per la nostra bici è la composizione, mentre l’estetica ed i colori sono caratteristiche di second’ordine.

Dobbiamo concentrarci innanzitutto sulla struttura, in modo da assicurarci comfort e una maggiore sicurezza durante la nostra corsa in bici. In particolare, quandi si parla di mountain bike, è bene notare la conformazione delle guide inferiori, che permettono di fissare la sella al reggisella e che costituiscono il punto di contatto con il telaio della nostra bicicletta.

Per quanto riguarda il corpo della sella, dobbiamo prestare attenzione alla composizione dei materiali deformabili in modo che possa adattarsi alle nostre caratteristiche fisiche e ridurre al minimo le vibrazioni che si propagano dal telaio della bici fino a noi.

Infine un rivestimento traspirante e ipoallergenico renderà la nostra esperienza in mountain bike sicuramente più piacevole.

Dopo aver eseguito un’attenta ricerca, abbiamo stilato una classifica di quelle che per noi sono attualmente le migliori selle MTB disponibili online, in modo da presentarvi le novità più interessanti. Di seguito sono evidenziati i pro e i contro di ciascun prodotto, tenendo sempre un’occhio di riguardo al portafoglio.

1. Sella Velmia per Mountain Bike Uomo/Donna

La sella per MTB che propone Velmia è una delle più comode sul mercato. Grazie all’imbottitura in memory foam garantisce una morbida seduta, mentre la cavità presente al centro della sella permette una buona traspirabilità.

Un’altra caratteristica che la rende un ottimo prodotto è la sua impermeabilità garantita al 100%, immancabile per una sella MTB. Ma vediamo in maniera accurata le caratteristiche di questa sella.

  • PRO

Materiale: L’imbottitura in memory foam rende questa sella per MTB decisamente comoda. Grazie alla sua composizione ammortizza tutti i sobbalzi, ed è ottima soprattutto per chi ha una bici basica senza sospensioni.

Impermeabilità: Le selle MTB devono essere pronte ad affrontare qualsiasi intemperia durante la corsa. L’impermeabilità è un fattore importante, e a questa sella non manca questa caratteristica.

Facilità di istallazione: il montaggio della sella è semplice e veloce. Inoltre può essere fissata a qualsiasi reggisella standard o candela.

  • CONTRO

Peso: L’aspetto meno convincente di questo prodotto è il peso. I suoi 500grammi (senza bulloni) potrebbero non entusiasmare tutti i clienti allo stesso modo.

  • CONSIDERAZIONE FINALE

Ci troviamo davanti ad una delle selle per MTB più apprezzate e vendute sul mercato, e non è difficile capire perché. Grazie al suo rapporto qualità-prezzo, la consegna veloce e la morbidezza ineguagliabile, questa sella rappresenta un acquisto da non farsi scappare.

Velmia Sella per Bicicletta per [Trekking] – Comoda Sella per Donna e Uomo, Innovativo Concetto a 3 Zone Impermeabile, Design Ergonomico: Amazon.it: Sport e tempo libero

2. Sella Asvert in gel per mountain bike

Il punto forte di questa sella per MTB è sicuramente il costo. È difficile trovarne un’altra più economica ma altrettanto valida, e vi possiamo assicurare che in questo caso conomico non è affatto sinonimo di scarsa qualità.

Grazie al suo design ergonomico permette una pedalata molto libera, riducendo al minimo la sfregatura delle cosce, mentre grazie alla doppia molla d’acciaio alla base garantisce un’ottima elasticità e ammortizzazione. Analizziamo i pro ed i contro.

  • PRO

Prezzo: la caratteristica di questa sella che salta subito all’occhio è certamente l’aspetto economico. Grazie al costo contenuto è accessibile a tutti, senza dover fare rinunce in termini di qualità.

Materiali: i materiali di cui è composta la sella Asvert sono di incredibile qualità rispetto al costo del prodotto. Il rivestimento in pelle artificiale le garantisce una buona resistenza nel tempo.

  • CONTRO

Morbidezza: non è una delle selle più soffici che si possano trovare. A differenza delle più comode, che puntano sulla larghezza della seduta, questa sella punta sulla leggerezza e sull’ammortizzazione.

  • CONSIDERAZIONE FINALE

È una sella dal rapporto qualità – prezzo quasi insuperabile. Esteticamente bella (è possibile trovarla in più di un colore: nero/bianco oppure rosso), leggera e funzionale alla corsa in MTB.

Un ottimo prodotto per chi non è intenzionato a spendere molto, ma non vuole rinunciare alla qualità.

Asvert Sella per Bicicletta in Gel per Uomo Donna, Sella per Bici da Mountain Bike, Sella MTB Comfort, Sedile Bicicletta Ergonomica Impermeabile per City Bike/Bicicletta da Strada/Ciclismo/Corsa: Amazon.it: Sport e tempo libero

3. Sella per bicicletta mountain bike SMP

Sella dalla generosa imbottitura, la SMP è un must in questo sport. Se stai cercando delle selle di ottima fattura non puoi evitare di dare un’occhiata a questo prodotto.

I suoi punti di forza sono l’imbottitura in gel automodellante (per un maggiore comfort), lo scafo in polipropilene capolimero (che consente una migliore resistenza termica e all’abrasione) ed il traversino (elemento strutturale che permette migliori standard di sicurezza e robustezza).

Questa azienda, sempre attenta alle novità, ed è infatti la prima ad introdurre sul mercato un modello di sella antiprostata. Ecco perché è attualmente una delle selle più apprezzare nell’ambiente del ciclismo.

  • PRO

Seduta: grazie alla forma del canale centrale scavato nella sella, lo schiacciamento della zona perineale e prostatica è ridotto al minimo. Consigliata soprattutto per evitare problemi di prostata.

Rivestimento: il tessuto utilizzato si presenta leggero, flessibile e resistente alla frizione. È inoltre traspirante ed ipoallergenico. Questa sella è disponibile in un unico colore: nero.

  • CONTRO

Costo: SMP è un’azienda leader nel settore delle selle, dunque è normale che comprando questo prodotto si dia rilevanza più alla qualità che al risparmio.

  • CONSIDERAZIONI FINALI

Per la categoria delle selle da MTB questo prodotto, grazie alle innovazioni che propone e all’attenzione per i dettagli, è in assoluto il top.

Selle SMP SMP TRK, Sella per Bicicletta Uomo, Nero, 280×160 mm: Amazon.it: Sport e tempo libero

4. Sella bici da corsa/MTB professionale EC90

Viene definita come la scelta ideale per le lunghe pedalate. Questa sella è caratterizzata da un cuscino super leggero (che pesa solo 200grammi) e da un’elevata traspirabilità.

Deve la sua leggerezza ad una struttura ultra sottile che la rende ideale per i ciclisti che puntano ad una maggiore agilità, per sentirsi quasi come in sella ad una bici da corsa. Chi non vuole rinunciare all’estetica sarà felice di sapere che può scegliere tra tre diversi colori: è disponibile in nero, rosso e bianco.

  • PRO

Estetica: ci troviamo di fronte ad una di quelle selle esteticamente belle, definite nei particolari e con diverse fantasie.

Comodità: il punto forte di questa sella è la comodità che deriva dalla sua forma, più corta della media. Questo permette di pedalare più ore senza andare incontro ai fastidi tipici dello sfregamento delle gambe.

  • CONTRO

Costo: Seppur abbastanza economica, il costo non è il suo punto forte. A parità di spesa è possibile trovare molti prodotti di qualità. Non è facile, quindi, battere la concorrenza.

  • CONSIDERAZIONI FINALI

Si tratta di un’ottima sella per MTB. Anche questa è una delle più apprezzate sul mercato rispetto alle sue concorrenti. Se avete voglia di scegliere una pelle più accattivante del solito, questa può essere la sella che fa per voi.

Scegliete quella che più preferite tra le colorazioni disponibili e la vostra sarà una di quelle biciclette che si fanno notare durante le uscite in gruppo. Nel frattempo non sarete comunque scesi a compromessi con comfort e qualità.

EC90 Sella Bici Professionale, Sella Bici Ammortizzata Sella Bici Traspirante e Confortevole, Design ergonomico Adatta per Mountain Bike e Bici da Strada: Amazon.it: Sport e tempo libero

5. SGODDE Sella MTB in gel

Ultima, ma non per importanza, è questa ergonomica sella in gel. Si tratta di un prodotto robusto e di buona fattura che si adatta a tutte le esigenze. La sella è molto comoda, nonostante non sia caratterizzata da un’eccessiva larghezza.

Grazie alla molla ripiegata garantisce delle sospensioni potenti ed è dotata di un rivestimento antigelo, ottimo per chi ama pedalare d’inverno. La scelta perfetta per questa categoria di bici.

  • PRO

Adattabilità: nonostante sia indicata principalmente per la mountain bike, questa sella si adatta a qualsiasi tipo di bici. La struttura non risulta ingombrante.

Doppio impermeabile: il rivestimento della sella è impermeabile. Al momento dell’acquisto viene fornita anche una copertura ulteriore che può essere utilizzata in inverno.

  • CONTRO

Poca attenzione ai particolari: essendo un prodotto sostanzialmente economico potreste notare che mancano dei particolari, come ad esempio la scala graduata di riferimento.

  • CONSIDERAZIONI FINALI

Una sella che non ingombra troppo grazie alla larghezza contenuta, ma che si rivela versatile e di buona qualità.

SGODDE Sella per Bici Mountain in Gel, Sellini per Mountain Bike, Uomo Donna Sella per Bicicletta Comodo Ergonomico Impermeabile e Traspirante Adatto per Mountain Bike, BMX, Bicicletta da Strada: Amazon.it: Sport e tempo libero

Quale scegliere?

Dopo aver studiato le migliori selle per MTB, riteniamo di poter premiare la SMP come miglior sella del 2021 . È la sella più completa, si adatta facilmente alle caratteristiche di tutti i ciclisti e non ha un costo eccessivo, se si tiene conto della qualità.

Ricordiamoci comunque che per scegliere la migliore sella MTB è bene valutare prima di tutto le proprie necessità. In base a questo sarà più facile trovare la sella ideale. A questo punto non vi rimane che scegliere la vostra sella, aggiungerla al carrello, salire in sella e pedalare.

Latest posts by alordincans (see all)